10-12-2021
Gravidanza: quando rivolgersi all`osteopata
Già a partire dal secondo trimestre di gravidanza nella donna avvengono cambiamenti fisiologici che possono sfociare in dolori osteoarticolari e mal di schiena. Proprio per evitare queste spiacevoli conseguenze e per prepararsi al meglio per il parto, è consigliabile rivolgersi allosteopata per una prima valutazione già intorno alla 26 settimana. Prima si inizia il trattamento, maggiore è la sua efficacia. Minore sarà il dolore, minori saranno le complicanze, più agevole sarà il post partum. Grazie allosteopatia, inoltre, è possibile ridurre sensibilmente il senso di nausea e i mal di testa che spesso accompagnano la gestante. Per prenotare una prima visita Chiama 3356562909 www.marcobanfi.it